Abbigliamento antinfortunistica per lavoratori del settore industriale, esposti al calore, secondo UNI EN 531

(ad eccezione dell'abbigliamento antinfortunistica per i vigili del fuoco e per i saldatori descritto appositamente a parte)
E' necessario prevedere un abbigliamento specifico di protezione ai lavoratori a possibile contatto con sorgenti roventi e radianti, da contatti con scintille o lapilli o ustioni provocate da altra varia natura. L'abbigliamento antinfortunistico di protezione dal calore deve essere in grado di riflettere il calore radiante e garantire ovviamente la non infiammabilità. Questi requisiti così specifici sono difficilmente garantiti da materiali tradizionali è necessario quindi adottare in genere fibre minerali, oppure apposite fibre naturali difficilmente infiammabili infine da fibre sintetiche appositamente create e predisposte.

I materiali realizzati per queste protezioni si sono sviluppati tecnologicamente negli anni e oggi troviamo strutture tessili con rivestimenti superficiali riflettenti realizzati tramite lamine di alluminio, rame, argento ed oro,questi rivestimenti sono in grado di garantire la riflessione del calore radiante fino al 90%. Le tecnologie in materia hanno fatto progressi anche a protezione delle sostanze incandescenti liquide, dove vengono utilizzati materiali con rivestimento in materiale sintetico autoestinguente, questi rivestimenti oggi sono per altro parzialmente resistenti pure alle ustioni da acido.
I requisiti dell'abbigliamento antinfortunistico sono stabiliti mediante livelli di prestazione, rappresentati a seguito tramite 5 numeri:

I requisiti per l'abbigliamento antinfortunistica per i vigili del fuoco sono contenuti a parte nelle norme UNI EN 469.

INFORMATIVA

Questo sito utilizza cookie di profilazione (propri e di altri siti) per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner o a link, acconsenti all'uso dei cookie.