Abbigliamento antinfortunistica a protezione da punta o taglio

Secondo la norma UNI EN 412 "Grembiuli di protezione con l'uso di coltelli", tutti i componenti dell' abbigliamento antinfortunistica a protezione da lesione sia da puntura che di taglio, (abbigliamento di norma utilizzati nelle aziende per macellazione e lavorazione di carni) devono contenere i requisiti relativi ai materiali di costruzione, alla resistenza alla penetrazione e alla conformità specifica degli stessi. L'abbigliamento antinfortunistica in questi casi viene costruito con tessuti metallici, in acciaio inossidabile o di ottone nichelato, accoppiati con altri tessuti o pelle, in abbinamenti diversi in base ai requisiti di protezione richiesti.

INFORMATIVA

Questo sito utilizza cookie di profilazione (propri e di altri siti) per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner o a link, acconsenti all'uso dei cookie.